Seleziona una pagina

Marzia Cerizza

La tua osteopata   

 

“Quando tutte le parti del corpo umano sono in armonia abbiamo una salute perfetta, quando non lo sono l’effetto è la malattia. Quando le parti vengono risistemate, la malattia cede il posto alla salute”  A. T. Still

 

Chi sono

Il mio percorso nel mondo osteopatico inizia nel 2010, quando, quasi per caso, scopro l’Osteopatia.
Osservare un professionista lavorare è stata un’esperienza estremamente significativa, ha stimolato una forte curiosità e generato un grande stupore nel vedere quale potere potessero avere dei “gesti” apparentemente così semplici. 

leggi ancora...

Osteopatia: una scienza, un’arte, una filosofia

Le domande frequenti

COS'È L'OSTEOPATIA?

Scopri di più

Il termine “Osteopatia” è stato coniato dal suo fondatore, il chirurgo americano Dr. Andrew Taylor Still (1828-1917), che alla fine del XIX secolo scoprì le relazioni esistenti tra l’equilibrio funzionale delle strutture del corpo e la salute. Il Dr. Still, deluso dalla medicina tradizionale, che non era riuscita a salvare molti dei suoi cari, dopo anni di studio e di sperimentazioni, elaborò una nuova concezione del corpo umano ed un altro modo per curarlo.

L’innovazione consiste in alcuni principi cardine, di cui ancora oggi l’osteopatia si avvale:                                                      

  • l’essere umano è un’unità dinamica di funzioni, il cui stato di salute è determinato dalla triade: corpo, mente e spirito 
  • il corpo possiede dei meccanismi intrinseci di auto-regolazione e auto-guarigione                                                                        
  • la struttura e la funzione sono reciprocamente inter-correlate, sia in salute (fisiologia) che in malattia (patologia)

La pratica osteopatica, che si fonda su tutti e tre i principi, è un sistema affermato e riconosciuto di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la valutazione ed il trattamento del paziente, ponendosi come terapia complementare o alternativa alla medicina tradizionale.

L’osteopata ha l’obiettivo di prevenire e curare i sintomi riferiti dal paziente in modo risolutivo, o di  migliorare la qualità di vita, qualora non fosse possibile una completa guarigione. Il principio di applicazione dell’osteopata consiste nell’individuare i limiti di mobilità che interessano gli elementi strutturali dei vari sistemi del corpo (neuro-muscolo-scheletrico, viscerale, fasciale, cranio-sacrale) per poi ripristinare la loro fisiologica mobilità e ristabilire o migliorare il corretto funzionamento dell’organismo.

Nata alla fine del 1800 in America grazie alle intuizioni del medico chirurgo A. T. Still, l’Osteopatia vede, nell’arco di pochi anni, prima la fondazione del suo primo centro, l’American School of Osteopathy (1892), per poi ottenere il riconoscimento come forma di Medicina nel 1897 negli Stati Uniti. La diffusione degli insegnamenti di Still raggiungono l’Europa circa un ventennio dopo, arrivando finalmente in Italia verso la fine degli anni ’60.

QUANDO RIVOLGERSI ALL'OSTEOPATA?

Scopri di più

L’osteopata attraverso la manipolazione di muscoli, tessuti molli e articolazioni, valuta, tratta e previene numerosi disturbi; quando appropriato, il trattamento manipolativo osteopatico può essere complementare alla maggior parte dei trattamenti medici e riabilitativi, integrando e migliorando la valutazione e la cura del paziente.

Tutti possono beneficiare del trattamento osteopatico: dai neonati e bambini, agli anziani, agli adulti, agli sportivi ed alle donne in gravidanza, senza restrizioni di età, impiego e condizione. L’intervento osteopatico può ridurre il dolore, migliorare l’abilità della persona nello svolgimento delle attività abituali e incrementare lo stato di salute.

Ecco solo alcuni degli esempi in cui l’Osteopatia può essere molto utile:

  • lombalgia, cervicalgia e dolori vertebrali
  • sciatalgia
  • cefalea ed emicrania, vertigini
  • disturbi  della sfera otorino-laringo-iatrica: otiti e sinusiti
  • traumi
  • disturbi digestivi, stipsi
  • asma
  • sindrome del tunnel carpale
  • disturbi legati alla gravidanza
  • dolori mestruali
  • problemi posturali derivanti da scorrette posizioni lavorative

COME SI SVOLGE UNA SEDUTA?

Scopri di più

La visita si articola in più passaggi:

Raccolta anamnestica: un colloquio iniziale che permette di raccogliere i dati necessari relativi alla sintomatologia del paziente, alla sua storia clinica prossima e remota ed alle sue abitudini.

Consulto di esami strumentali: gli esami strumentali (RX, RMN, TAC, MOC, esami del sangue), se presenti, si rivelano molto utili per poter escludere condizioni cliniche per cui l’intervento osteopatico risulti contro-indicato, permettendo quindi di lavorare in massima sicurezza.

Valutazione: in relazione al sintomo, l’osteopata, oltre all’osservazione, si avvale di una serie di test (attivi e passivi, ortopedici, neurologici e osteopatici), che aiutano l’inquadramento del caso clinico, guidandolo nella scelta dell’area e del tipo di trattamento.

Trattamento: il trattamento è strutturato in relazione a quanto emerso dalla valutazione. Vengono utilizzate una serie di tecniche manuali, che possono essere suddivise in quattro tipologie di approccio: strutturale, viscerale, fasciale e cranio-sacrale; ogni tecnica viene scelta coerentemente alle esigenze ed al quadro clinico del paziente.

Consigli: per una maggiore efficacia e per il mantenimento del trattamento si consiglia, quando necessario, di integrare esercizi specifici ed accorgimenti volti a correggere movimenti o posture sbagliate che possono interferire con la sintomatologia dolorosa.

DEVO PORTARE ESAMI CLINICI

Scopri di più

Perchè dovresti rivolgerti a me

Vivo la mia professione come un’autentica passione. Ogni caso è motivo di studio e di riscoperta. Dedico ad ogni paziente le cure come se fosse un mio diretto familiare.

Supporto per tutte le età

Sed ut perspiciatis Unde omnis iste Natus error sit Voluptatem Accusantium.

Gestione di tutte le criticità

Sed ut perspiciatis Unde omnis iste Natus error sit Voluptatem Accusantium.

Piano riabilitativo personalizzato

Sed ut perspiciatis Unde omnis iste Natus error sit Voluptatem Accusantium.

Salute e sicurezza: È richiesto l'appuntamento · Mascherina obbligatoria · Controllo della temperatura obbligatorio · Il personale indossa mascherine · Il personale è sottoposto ai controlli della temperatura

Da sapere

Dove, come, quando

Email

info@marziacerizza.com

Phone

+39 3385085475

Orario di lavoro

Lun - Ven : 9:00 - 20:00
Sab : 9:00 - 13:00

Indirizzo

Via Paolo Uccello 1,  20096 Pioltello - Milano.